Progetta un sito come questo con WordPress.com
Crea il tuo sito

BIO

“.. il 16 luglio del 2004 sono stato coinvolto in un incidente aereo mentre stavo andando in Sud America. Mi sono salvato. Quando sono tornato in Italia ho acquistato una chitarra acustica. Ho suonato la chitarra di nascosto per dieci anni nel mio bagno di Baktrapack. Poi sono uscito e poi sono successe delle cose”  

Sergio Arturo Calonego suona la chitarra utilizzando in via esclusiva una accordatura modale di origine araba (DADGAD). Con un approccio informale e intuitivo ha costruito un linguaggio contaminato da influenze che vanno dal blues al jazz alla musica latina, etnica e classica. Ha all’attivo un’importante attività concertistica che lo ha portato a esibirsi in clubs e prestigiosi festival dedicati alla chitarra, world music e canzone d’autore. E’ stato premiato da Mogol con una Targa SIAE nel 2014 e nominato dall’Atkins Dadì Guitar Players Association miglior chitarrista emergente per il 2015. Nel 2016 ha ricevuto da Franco Mussida (PFM) il riconoscimento “L’Artista che non c’era” per la musica strumentale. Ha collaborato alla musica di “Body & Sound” il film del regista Alberto Nacci premiato all’Hollywood Film Festival di Los Angeles. Discografia: Marinere (2013), Dadigadì (2015), Frontera (2019)

chi è Sergio Arturo Calonego (in 5 video)

la mia musica nel web

#calonego

#calonegomusic

#sergioarturocalonego

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: